La questione del campo, il nuovo team di tecnici, il recruiting tra le scuole e tutte le novità del Rugby Clan S.M.C.V.

Terminata la scorsa stagione, il RUGBY CLAN S.M.C.V., lasciava sostenitori e iscritti in balìa d’un grosso punto interrogativo.
A causa dello scadere, nel giugno 2016, della convenzione ultra decennale, con cui il Comune di S.M.C.V. gli affidava il campo, il Clan rischiava, infatti, di non vedere l’alba d’un’altra stagione.

LA NUOVA STAGIONE
Ha avuto inizio con l’affidamento del team ad un nuovo pull di tecnici. Dopo tre anni di direzione di coach Annibale Fusco, il clan è passato nelle mani di tecnici, cresciuti sotto la sua direzione: si tratta di Francesco di Rienzo e Fabio Rainelli (seniores), F. di Rienzo (under 18), Francesco Iannotta (under 16), Alessio Villano e Pasquale Morrone (mini Rugby), tutti sammaritani. La seniores, alla terza giornata del campionato di C1, guida la classifica assieme alla partenope Napoli, che domani, domenica 22 ottobre 2017, sfiderà in un atteso scontro al vertice.

IL CLAN NELLE SCUOLE PER IL RECRUITING
La stagione, per gli under 16 e under 18, ha avuto inizio lo scorso 15 ottobre, con la doppia sfida al IV Circolo Benevento. La dirigenza ha scelto di investire con decisione nei giovani, passando in rassegna le scuole medie sammaritane e delle comunità limitrofe, allo scopo di scovare nuovi talenti con un torneo interscolastico, che contrapporrà i vari istituti. Questa, come numerose altre iniziative, rientrerà nella celebrazione del venticinquennale della fondazione del clan, che cadrà nel 2018. Essa avrà luogo nel ricordo di Luigi di Rienzo, prematuramente, scomparso lo scorso anno, che ha sempre affiancato il clan da sostenitore e dirigente.

(a cura di Davide Fusco, da: http://caserta.zon.it/rugby-clan-parte-stagione-ricca-novita )

#wesupportrugby #wesupportclan

juiss

 

juiss

Segui il Clan non perderti le notizie

Media

Seguici su Facebook